News 1

News 2

News 3

News 4

News 5

News 6

News 7

Giardini all'ombra:

i suggerimenti della natura

con Carlo Pagani

Con la ripresa delle attività, il Gruppo Botanico Amici del Verde di Monza ha offerto a tutti gli appassionati di giardinaggio una serata con un ospite veramente speciale: Carlo Pagani, Maestro giardiniere, già noto alla televisione per i suo programmi trasmessi da Sky, al canale Leonardo e dal Digitale Terrestre al canale Arturo.
Con la semplicità che lo contraddistingue e una preparazione che non ha eguali, questo bravo giardiniere, che ha al suo attivo un'esperienza quarantennale, ci ha sorpreso per più di due ore spiegando attentamente come è possibile ottenere un bellissimo giardino fiorito anche nelle zone dove l'ombra la fà da padrone.

E così, accompagnandosi a una carrellata di bellissime fotografie, opera del fotografo naturalista Daniele Cavadini, anche lui presente alla serata, Carlo Pagani ci ha portato a conoscenza di numerose piante erbacee perenni come ad esempio l'Ajuga reptans o le Polmonarie che possono offrirci bellissimi fiori. Così pure Hemerocallis ed Hoste che potrebbero, grazie anche alla loro bassa manutenzione, creare un'ottima bordura all'ombra. O le varie Lysimachia, come la nummullaria "Aurea", tappezzante con fiori estivi di colore giallo brillante, adatta a terreni umidi. Sino ad arrivare alla particolare Dicentra spectabilis, bulbosa perenne dai bellissimi fiori rosa o bianchi simili a cuoricini, o la Prunella grandiflora, originaria delle regioni montagnose delle Dolomiti.


Tutti coloro che vogliono seguire i consigli di Carlo Pagani possono mensilmente leggerli su Gardenia, nella rubrica a lui dedicata dal titolo, appunto, Il Maestro giardiniere e nei due bei libri che ha scritto: "Il Maestro giardiniere" e "Le stagioni del Maestro giardiniere" dove, come recita il libro, con acuta sensibilità ci elargisce suggerimenti d'autore per coltivare un giardino, un orto, balcone e piante di casa con competenza e intima soddisfazione.

.